N. 9 - 18 Dicembre 2005

 

Rocca d'Evandro

PROVE DI...GEMELLAGGIO ALL'INSEGNA DELLA STORIA E DEL GUSTO

 

Il Vice Sindaco Fionda

(Rocca d'Evandro)

e l'Assessore Di Paola (Barletta)

 Unite e legate da sempre dal nome e dalle gesta di Ettore Fieramosca, Barletta e Rocca d'Evandro hanno avviato nei giorni scorsi i primi passi per progettare iniziative ed eventi comuni, con l'obiettivo poi di arrivare successivamente ed ufficialmente entro i prossimi anni ad un vero e proprio gemellaggio tra le due localitÓ. E proprio dalla cittadina pugliese Ŕ arrivata una prima proposta: ospitare nel castello di Rocca d'Evandro l'edizione 2006 della "Disfida del gusto", manifestazione giunta quest'anno alla terza edizione e che vede in gara maestri pasticcieri provenienti da ogni parte d'Italia e da vari paesi europei. Di ipotesi di gemellaggio e di realizzazione di scambi ed eventi comuni tra i due centri ne hanno  discusso  nella  sala  consiliare  di  Rocca d'Evandro,  il sindaco del centro

dell'Alto Casertano, Carmine Domenicano ed il suo vice Fabio Fionda con alcuni rappresentanti dell'associazione "Disfida del gusto", accompagnati dall'Assessore allo Sviluppo Economico della cittadina pugliese, Giuseppe Di Paola. "Lo scopo della visita - hanno spiegato i componenti dall'associazione culturale e turistica di Barletta - Ŕ quello di avviare un primo contatto con l'amministrazione comunale del suggestivo centro di Terra di Lavoro, conoscere e visitare il castello che era di proprietÓ di Ettore Fieramosca e verificare la possibilitÓ di organizzare nella splendida struttura la quarta edizione della "Disfida del gusto. Naturalmente tra gli obiettivi futuri anche quello di un gemellaggio".
Piena ed ampia disponibilitÓ a discutere di progetti ed iniziative tra storia & sapori in sinergia tra Barletta e Rocca d'Evandro, Ŕ arrivata dall'amministrazione comunale di Terra di Lavoro: "I primi contatti da parte della cittadina di Barletta con il nostro comune - sottolinea Fabio Fionda, vice-sindaco di Rocca d'Evandro - sono iniziati lo scorso anno appena dopo la splendida puntata di "Linea Verde" dedicata all'Alto Casertano. Ora finalmente l'incontro ed i primi passi verso un progetto di scambi culturali e turistici e di gemellaggio".

 

 

archivio stampa 


Copyright ę 2004-2005 www.roccadevandro.net - Tutti i diritti riservati